Categories

Most Popular

Che cos’è un conto di risparmio sanitario (HSA) – Regole, limiti e modalità di apertura

Le spese mediche sono la principale causa di bancarotte personali negli Stati Uniti, secondo uno studio pubblicato sull’American Journal of Public Health  nel 2019. Ancora più spaventoso, la maggior parte di quei richiedenti fallimenti aveva un’assicurazione sanitaria.

I costi dell’assistenza sanitaria continuano ad aumentare più rapidamente sia dei salari che dell’inflazione. Nel 2019, la Kaiser Family Foundation ha  riferito che il premio medio dell’assicurazione sanitaria  per le famiglie con un’assicurazione sanitaria sponsorizzata dal datore di lavoro ha superato per la prima volta $ 20.000, raggiungendo la vertiginosa cifra di $ 20.576 all’anno.

Questi premi insostenibili hanno costretto molti americani a cercare opzioni più convenienti ovunque possano trovarli. Spesso, abbassare il premio significa aumentare la franchigia.

Ciò solleva un problema per molti americani, che non hanno abbastanza soldi messi da parte nei risparmi per coprire franchigie elevate. Se la franchigia dell’assicurazione sanitaria è di $ 5.000 e affronti un’emergenza medica costosa, devi tirare fuori i primi $ 5.000 in contanti da solo prima che la tua assicurazione paghi un centesimo. Per l’americano medio che ha solo $ 4.500 nel proprio conto di risparmio , questa può essere una vera sfida.

I legislatori si sono accorti di questo problema e hanno posto la domanda: come incentiviamo le persone con piani sanitari ad alta deducibilità a mettere da parte più soldi per le spese mediche? La loro risposta è stata il conto di risparmio sanitario, o HSA.

Panoramica: come funzionano gli HSA

Pensa agli HSA come ai conti pensionistici individuali (IRA) per le spese mediche.

Per coprire franchigie sempre più elevate, il Congresso consente di accantonare denaro esentasse in un conto di risparmio sanitario. Puoi toccare il tuo HSA per pagare le spese mediche fino a raggiungere la soglia di franchigia, a quel punto la copertura assicurativa entra in gioco per coprire le spese aggiuntive.

Per qualificarsi per un HSA, è necessario disporre di un piano sanitario ad alta deducibilità (HDHP). Franchigie più elevate si traducono in un premio inferiore per la copertura assicurativa, poiché è meno probabile che la compagnia di assicurazioni paghi eventuali reclami in un dato anno. Come per tutte le assicurazioni, un rischio inferiore per l’assicuratore significa premi inferiori per il cliente.

Come suggerisce il nome, un piano sanitario ad alta deducibilità deve avere una franchigia elevata prima di iniziare a coprire le spese mediche. Nel 2020, la franchigia minima richiesta è di $ 1.400 per un individuo o $ 2.800 per una famiglia.

Oltre a una franchigia minima, gli HDHP devono anche limitare la responsabilità massima di tasca propria. Nel 2020, tale responsabilità annuale massima è limitata a $ 6.900 per gli individui e $ 13.800 per le famiglie.

L’HSA è stato creato sotto il titolo XII del Medicare Prescription Drug, Improvement and Modernization Act del 2003 . Questo atto è modellato su un precedente programma pilota IRS di successo, l’Archer Medical Savings Account, che era stato limitato ai lavoratori autonomi e alle piccole imprese con meno di 50 dipendenti. I vantaggi fiscali ti incoraggiano a mettere da parte abbastanza soldi per coprire le tue spese mediche prima che la tua assicurazione sanitaria entri in franchigia.

E i vantaggi fiscali sono impressionanti.


Vantaggi fiscali

Ai sensi della legge fiscale federale, non è possibile classificare e detrarre le spese mediche a  meno che le spese mediche non superino il 7,5% del reddito lordo, esclusi i premi dell’assicurazione sanitaria. Questo requisito impedisce alla maggior parte degli americani di detrarre eventuali spese mediche dal proprio reddito lordo, il che significa che la maggior parte delle spese mediche viene pagata con dollari al netto delle tasse.

I conti di risparmio sanitario offrono i migliori vantaggi fiscali di qualsiasi conto protetto dalle tasse. In particolare, sono dotati di tripla protezione fiscale: i contributi sono esentasse, il denaro cresce esentasse e i prelievi sono esentasse.

Contributi esentasse

Come gli IRA, i contributi al tuo HSA sono deducibili dal tuo reddito imponibile.

Puoi detrarre contributi fino a $ 3.550 per gli individui o $ 7.100 per le famiglie con piani sanitari ad alta deducibilità. I contribuenti di età superiore ai 55 anni possono contribuire con ulteriori $ 1.000 in contributi di recupero, proprio come con gli IRA.

Ciò significa che oggi ottieni una detrazione fiscale, creando un ritorno immediato sui tuoi contributi.

Crescita e prelievi esentasse

Con i conti pensionistici, gli investitori devono scegliere  tra un’agevolazione fiscale ora (come con gli IRA tradizionali ) o un’agevolazione fiscale in un secondo momento quando ritirano fondi (come con Roth IRA ).

Con gli HSA, ottieni entrambi, nessun compromesso richiesto. Prendi la detrazione quest’anno, i soldi crescono e si aggiungono all’esenzione fiscale e puoi ritirarli in qualsiasi momento per pagare le spese mediche. Ciò significa che non devi aspettare fino a quando hai 59½ per accedere ai fondi, come con un IRA.

L’avvertenza? Puoi prelevare denaro dalla tua HSA solo per coprire le spese relative alla salute. Fortunatamente, è un enorme ombrello. Comprende non solo gli appuntamenti e i farmaci del medico, ma anche occhiali, lenti a contatto, cure dentistiche, costi di fertilità , controllo delle nascite, bende, cure ospedaliere, psicoterapia e qualsiasi altra spesa presumibilmente correlata alla salute. La pubblicazione IRS 502  contiene l’elenco completo delle spese mediche e dentistiche ammissibili.

L’IRS non pone alcun limite al saldo del fondo, che può accumularsi nel corso della vita.

Prelievi fiscali differiti: spese non mediche

I fondi depositati in un HSA possono essere ritirati in qualsiasi momento. Tuttavia, i prelievi fiscali IRS effettuati prima dei 65 anni e non utilizzati per le spese mediche qualificate alle aliquote ordinarie dell’imposta sul reddito più una penale del 10%.

Dopo i 65 anni, i prelievi per spese non mediche sono tassati alle aliquote fiscali ordinarie senza penalità.

Ancora una volta, gli HSA seguono regole simili a quelle degli IRA. Se tiri fuori soldi in pensione per spese non mediche, non paghi più in tasse di quanto faresti con un’IRA tradizionale.


Altri vantaggi degli HSA

I vantaggi degli HSA non si limitano ai vantaggi fiscali. Mentre prendi in considerazione la combinazione di un piano sanitario ad alta deducibilità con un HSA, considera anche i seguenti vantaggi.

Portabilità

A differenza di molte indennità lavorative, possiedi un HSA. Rimane intatto se rimani con lo stesso datore di lavoro, sostituisci gli amministratori dell’account, modifichi la tua strategia o le tue scelte di investimento o cambi il tuo assicuratore (a condizione che la tua nuova polizza continui a qualificarsi come polizza assicurativa sanitaria ad alta deducibilità).

Se l’account contiene ancora fondi alla tua morte, la proprietà viene trasferita al beneficiario designato o viene distribuita come parte del tuo patrimonio. Se sei sposato, i fondi HSA fluiscono semplicemente sul conto HSA del tuo coniuge superstite. Se non vi è alcun coniuge superstite, la crescita non tassata è tassata alla normale aliquota dell’imposta sul reddito dell’erede.

Flessibilità

Come in un account IRA, puoi investire in quello che vuoi.

Gli investimenti idonei in un HSA includono azioni, ETF , REIT , obbligazioni , fondi comuni di investimento , conti di risparmio e altri investimenti a seconda delle opzioni consentite dall’amministratore HSA  prescelto. Inoltre, ogni amministratore HSA in genere fornisce una gamma di servizi di account, inclusi conti correnti speciali, carte di debito e pagamento elettronico delle fatture.

Con questo tipo di flessibilità, non c’è da meravigliarsi che alcuni investitori esperti utilizzino il loro HSA per qualcosa di più di un semplice conto corrente aggiuntivo per le spese sanitarie.

Usi aggiuntivi: investimenti pensionistici e fondi di emergenza

Avviso spoiler: in pensione dovrai sostenere molte spese legate alla salute. Un rapporto di Fidelity ha  rilevato che la coppia media spende $ 285.000 per l’assistenza sanitaria dopo i 65 anni.

Le spese mediche elevate saranno una realtà quando andrai in pensione. Allora perché non investire denaro per loro adesso, esentasse?

I vantaggi fiscali di un HSA sono migliori di quelli di un IRA o 401 (k) . Quest’anno riduci le tasse con i contributi ed eviti di pagare le tasse in seguito sui prelievi. Alcuni investitori contribuiscono prima alla loro HSA, quindi contribuiscono alla loro IRA solo una volta raggiunto il limite di contributo annuale HSA.

Un altro approccio creativo per utilizzare la tua HSA è come un ulteriore livello del tuo fondo di emergenza . Supponiamo che tu abbia $ 2.000 nel tuo normale conto di risparmio presso CIT Bank , $ 10.000 nel tuo HSA e una franchigia di $ 3.000 per la tua assicurazione sanitaria. Contribuisci parte di ogni stipendio al tuo HSA come account protetto dalle tasse e orientato alla crescita. Quindi, scegli gli investimenti come faresti in un’IRA.

Immagina di dover affrontare una fattura medica di $ 1.000 a marzo. Lo paghi dal tuo normale conto di risparmio, lasciando il tuo HSA intatto e investito per crescere esentasse, sperando di non essere colpito da altre spese mediche quell’anno. Ma in ottobre, dovrai affrontare un’altra fattura medica di $ 2.000.

Puoi, ovviamente, attingere al tuo HSA per quel conto di ottobre. Puoi anche prelevare retroattivamente denaro per pagare anche la bolletta di marzo, se lo desideri. Poiché puoi prelevare fondi in qualsiasi momento durante l’anno solare per il rimborso delle spese sanitarie, ti dà la flessibilità di provare a coprire le tue spese sanitarie in contanti e in seguito decidere se vuoi attingere alla tua HSA per loro.


Chi può stabilire un HSA?

Chiunque abbia un piano sanitario con franchigia elevata può aprire un HSA, indipendentemente dal fatto che tu, il tuo coniuge o il tuo datore di lavoro paghi il premio. Ciò significa che i lavoratori autonomi e altre persone senza copertura sanitaria del datore di lavoro  possono anche acquistare un HDHP e aprire un HSA per farlo.

Attenzione che, sebbene la maggior parte degli assicuratori sanitari offra polizze ad alta deducibilità, non tutte queste polizze si qualificano per l’accoppiamento con HSA. L’assicuratore deve accettare i requisiti di rendicontazione federali e rispettare le leggi assicurative dello stato, oltre a soddisfare i requisiti necessari.

Le persone più adatte per un HSA

I redditi più alti pagano una percentuale maggiore del loro reddito alle tasse in base al nostro sistema di scaglioni di imposta sul reddito graduati. Maggiore è il tuo reddito imponibile, maggiore è il tuo potenziale risparmio fiscale stabilendo un HSA.

Anche così, molti percettori di reddito medio e basso trarrebbero vantaggio dalla sostituzione di una costosa polizza di assicurazione sanitaria a bassa deducibilità con una polizza ad alta franchigia. A parità di condizioni, un HDHP combinato con un HSA ha senso finanziario se si soddisfa uno dei due criteri seguenti:

  1. Il risparmio sul premio annuale è pari o superiore all’aumento della franchigia . Ad esempio, esci in vantaggio se risparmi $ 3.000 sul premio annuale aumentando la franchigia di $ 3.000 o meno. Ricorda, il premio è una spesa garantita, mentre la franchigia rappresenta solo una possibile spesa.
  2. Paghi notevoli spese mediche vive, ma non puoi detrarle perché ammontano a meno del 7,5% del tuo reddito lordo rettificato . L’uso di un HSA ti consente di pagare le tue spese mediche con dollari lordi, risparmiando un minimo di $ 840 se sei nella fascia di imposta del 28%.

Alcune persone scelgono di creare un HSA semplicemente come un conto pensionistico supplementare in cui gli investimenti possono accumularsi esentasse fino al ritiro, in modo simile a un IRA. Dopo i 65 anni, puoi prelevare i fondi accumulati nell’HSA per qualsiasi scopo senza penalità. Molti consulenti finanziari hanno sviluppato strategie esotiche, sebbene efficaci, per massimizzare il reddito da pensione da pagamenti combinati di previdenza sociale e conti privati ​​come IRA, HSA e 401 (k) .

Prima di scegliere una strategia di prelievo, parla con un consulente finanziario competente  per assicurarti che si adatti ai tuoi obiettivi finanziari personali a lungo termine .


Come impostare un HSA

Praticamente tutti i principali assicuratori sanitari offrono piani sanitari ad alta deducibilità tra le loro polizze di gruppo e individuali. A complemento, molti assicuratori offrono anche servizi amministrativi HSA interni.

Detto questo, di solito puoi trovare la massima flessibilità tra i conti di intermediazione . Controlla se il tuo broker offre l’amministrazione HSA o se non lavori già con uno, consulta il nostro elenco dei migliori amministratori HSA.

Dopo aver scelto un amministratore HSA, puoi seguire questi passaggi per aprire l’account online:

  1. Ottieni preventivi assicurativi . Raccogli le citazioni dai principali assicuratori sanitari del tuo stato. Non aver paura di guardarti intorno e scegli la polizza di assicurazione sanitaria  più adatta alle tue esigenze. Molti assicuratori hanno una società affiliata o sussidiaria o raccomandano una società che può istituire e amministrare una HSA al momento dell’acquisto dell’assicurazione sanitaria.
  2. Seleziona un amministratore HSA . Se preferisci utilizzare un amministratore non assicurativo, ci sono un certo numero di importanti banche ed entità finanziarie che offrono conti HSA nella speranza di aiutarti con gli investimenti al loro interno. Puoi anche utilizzare un’azienda come Lively .
  3. Finanzia il tuo account e investi i fondi . Quando stabilisci l’HSA, l’amministratore ti dà indicazioni su come effettuare depositi e prelievi dal saldo del fondo e spiega il processo in base al quale puoi modificare gli investimenti. Nella maggior parte dei casi, ricevi una carta di debito legata all’HSA per facilitare la tenuta dei registri, insieme a dichiarazioni mensili o trimestrali riguardanti gli investimenti e i saldi del fondo.

Le spese amministrative

Come con la maggior parte dei prodotti finanziari e assicurativi, preparati per le commissioni.

Potresti incorrere in una spesa iniziale per stabilire l’HSA, commissioni di manutenzione annuali mentre il conto è aperto ed eventualmente commissioni ogni volta che acquisti o vendi beni all’interno dell’HSA. Per la maggior parte, queste commissioni sono paragonabili a quanto pagheresti per aprire e mantenere un conto pensione IRA o 401 (k). Molti dei migliori amministratori HSA addebitano commissioni inferiori a $ 3 al mese e alcuni rinunciano a tali commissioni se si mantiene un saldo minimo.

Gli HSA sono strumenti altamente regolamentati offerti dalle più grandi e rispettabili compagnie assicurative e banche degli Stati Uniti. In quanto tale, puoi aspettarti piena trasparenza con tutte le commissioni che si applicano al tuo account.


Conclusione finale

Con l’avanzare dell’età, aumenta la proporzione del loro reddito dedicata al mantenimento della salute. Rara è la persona che vive una vita lunga senza spese mediche significative.

Stabilire un HSA ti consente di risparmiare e investire per le inevitabili spese mediche mentre raddoppi come un conto pensionistico per altri scopi quando sarai più grande. Gli HSA combinano flessibilità con vantaggi fiscali esclusivi non disponibili in nessun altro tipo di account.

Se hanno uno svantaggio, è che molte persone sono riluttanti a cercare cure preventive quando devono pagarle di tasca propria. Resisti all’impulso di risparmiare qualche dollaro oggi a scapito della tua salute domani. Anche da un punto di vista puramente finanziario, l’assistenza preventiva consente di risparmiare migliaia di dollari in spese sanitarie a vita, individuando i problemi in anticipo prima che richiedano trattamenti più costosi e invasivi.

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password