Categories

Most Popular

Investire nel 2021: 3 strategie per gestire l’incertezza

Quello che segue è un post di FarmTogether , una delle principali piattaforme di investimento agricolo. Investire sui terreni agricoli è un modo per ridurre la volatilità del tuo portafoglio e generare reddito passivo a lungo termine. Diamo un’occhiata più agli investimenti nel 2021.

Il 2020 è stato un anno turbolento per gli investitori a dir poco. Il 19 febbraio 2020, l’S & P 500 ha chiuso a un livello record. Il giorno successivo ha iniziato una ripida discesa, che alla fine ha toccato il fondo il 23 marzo, quando la pandemia COVID-19 ha iniziato a paralizzare l’economia globale. Questo calo ha ufficialmente posto fine al mercato rialzista più lungo mai registrato.

Nonostante una forte ripresa dei mercati pubblici da marzo 2020, l’economia statunitense è ancora in difficoltà. Con l’aumento dei casi COVID-19 e l’incertezza sull’esito delle elezioni presidenziali di novembre, gli investitori sono diventati più titubanti sull’assunzione di rischi.

Per gli investitori è più importante che mai avere una strategia chiara per la gestione dei propri portafogli all’inizio del 2021. Esaminiamo prima la volatilità e le valutazioni del mercato azionario. Quindi discuteremo tre strategie di investimento comuni per la gestione dell’incertezza nel 2021.

Investire nel 2021: volatilità all’orizzonte

I prezzi delle azioni da record sono stati abbinati a una volatilità da record. L’indice di volatilità CBOE (VIX), una misura attentamente monitorata della volatilità del mercato azionario, ha raggiunto il massimo storico di 86,69 il 16 marzo, poiché molte parti del paese sono entrate in blocco in risposta a COVID-19.

Il VIX è andato in calo, ma ora sta salendo di nuovo dato che non c’è ancora un secondo pacchetto di stimoli e le custodie COVID-19 sono di nuovo in aumento. Sembra probabile che la volatilità rimarrà elevata mentre ci avviciniamo al 2021.

Investire nel 2021

Il mercato azionario è troppo caro?

L’S & P 500 Shiller PE attualmente si attesta a circa 30X contro uno Shiller PE mediano di 16X. Pertanto, da un punto di vista storico, il mercato azionario è troppo caro. Con così tanta incertezza all’orizzonte, è molto difficile prevedere con precisione i guadagni futuri.

Ad esempio, la stratega azionaria di Bank of America, Savita Subramanian, ha aumentato la sua stima S&P 500 EPS da $ 115 a $ 125, il che rappresenterebbe un calo del 23% rispetto ai livelli del 2019. Ha quindi avviato una stima di $ 155 per l’EPS 2021, che è ancora leggermente al di sotto dei livelli del 2019 di $ 163.

Se c’è un vaccino praticabile introdotto alle masse nell’1H2021, Subramanian ritiene che la sua stima di EPS per il 2021 abbia un rialzo di $ 5. Ma anche con una stima dell’EPS del 2021 del cielo blu di $ 160, un rimbalzo del 28% su base annua degli utili, l’S & P 500 viene ancora scambiato a 20 volte gli utili a termine a 1 anno, il che è costoso rispetto alla mediana di circa 15 volte.

A settembre, la Federal Reserve prevedeva una contrazione dell’economia del 3,7% entro la fine dell’anno. Alcuni economisti di Wall Street prevedono che la crescita del PIL rimbalzerà di oltre il 5% nel 2021, ma solo il tempo lo dirà. Investire nel 2021 richiederà previsioni adeguate sia degli utili aziendali che dei dati economici.

Perché le valutazioni e i prezzi delle azioni sono così alti?

Le valutazioni delle azioni sono così elevate perché gli utili rimangono depressi. Gli investitori guardano sempre al futuro. Gli investitori sperano che ci saranno stimoli governativi e un vaccino contro il coronavirus a breve termine.

Inoltre, la decisione della Fed di mantenere bassi i tassi di interesse più a lungo significa che il mercato azionario è uno dei pochi luoghi in cui gli investitori possono cercare rendimenti potenzialmente più elevati dato il costo opportunità è così basso.

Indicatore Buffett

Detto questo, il mercato azionario è attualmente sopravvalutato secondo l ‘” indicatore Buffett “, che è a livelli non visti dalla bolla delle dot com nel 2000.

L ‘”indicatore Buffett” è calcolato come il rapporto tra la capitalizzazione di mercato combinata delle società quotate in borsa di un paese e il PIL del paese. Qualsiasi valore superiore al 100% implica che il mercato è troppo caldo. Nell’agosto 2020, l’indicatore Buffett ha raggiunto un impressionante 183%.

L'indicatore Buffett mostra che il mercato azionario è sopravvalutato - Investire nel 2021

Bearishness da dirigenti di livello C

Metriche economiche a parte, molti dirigenti di C-suite sono anche preoccupati che il mercato azionario sia troppo caldo. Secondo un sondaggio di agosto di Deloitte , l’84% dei CFO di Fortune 500 ritiene che il mercato azionario sia sopravvalutato, il secondo livello più alto mai registrato. Solo il 2% dei CFO ritiene che il mercato azionario sia sottovalutato.

Quali sono queste convinzioni, è difficile vedere le società quotate in borsa riprendere i riacquisti di azioni proprie una volta che è socialmente corretto farlo. In passato, anche i riacquisti di azioni sono stati un catalizzatore per l’aumento dei prezzi delle azioni.

Inoltre, il sondaggio di Deloitte ha anche rilevato che il 60% dei CFO ha valutato l’economia statunitense come “cattiva” o “pessima” e solo il 43% si aspetta condizioni migliori in un anno.

Investire nel 2021: tre modi per far fronte all’incertezza

Con tutta questa incertezza all’orizzonte , è più importante che mai che gli investitori siano preparati a ulteriori cali di borsa che provocano vertigini. Per proteggere la ricchezza e continuare a raggiungere obiettivi a lungo termine, suggeriamo tre cose.

1) Mantieni diversificato

La diversificazione è fondamentale per costruire un portafoglio resiliente agli shock di mercato. Aggiungendo più classi di attività non correlate al tuo portafoglio, riduci le perdite in caso di flessione del mercato azionario. A seconda del mix di investimenti, un portafoglio diversificato può anche fornire rendimenti superiori al mercato.

La diversificazione non deve fermarsi alle azioni o alle obbligazioni: esistono numerosi investimenti alternativi che offrono vantaggi agli investitori. Ad esempio, i terreni agricoli sono una classe di attività a bassa volatilità che ben si adatta agli investitori a lungo termine.

Negli ultimi dieci anni, il valore dei terreni agricoli è aumentato di oltre il 6% ogni anno. I terreni agricoli statunitensi hanno registrato in media il 10% di rendimenti annuali totali dal 1992 al 2018. A differenza di altre attività alternative come l’oro, i terreni agricoli offrono agli investitori il vantaggio del reddito passivo sotto forma di dividendi periodici in contanti oltre all’apprezzamento dell’attività sottostante.

2) Non provare a calcolare il tempo sul mercato

Con il mercato azionario così caldo e volatile come lo è attualmente, può essere allettante per gli investitori cercare di aspettare il momento “giusto” per investire. Questo è spesso un errore. È impossibile stabilire costantemente il momento giusto per acquistare o vendere.

Anche se ora è chiaro che marzo 2020 è stato un ottimo momento per investire , il senno di poi è sempre 20/20. Un buon investitore deve sempre cercare di prevedere il futuro.

Una migliore strategia di investimento è quella del costo medio in dollari. Investi somme a intervalli regolari invece di aspettare di mettere tutti i tuoi soldi in borsa in una volta. Questo è un modo naturale per assicurarti che anche quando acquisti in alto, puoi anche trarre vantaggio da alcuni dei cali del mercato.

3) Mantenere una strategia chiara e a lungo termine

Più puoi estendere i tuoi obiettivi di investimento, più è facile guardare oltre la volatilità a breve termine. Troppi investitori si spaventano e vendono quando il mercato subisce una flessione. Questo è un modo infallibile per perdere denaro a lungo termine. Invece, l’approccio migliore è comprendere la tua tolleranza al rischio, allocare il tuo portafoglio in modo appropriato al rischio e superare i cali del mercato.

Avere un piano a lungo termine aiuta a eliminare l’emozione dall’investimento. E l’emozione è il più grande nemico di un investitore. Mantenendo i tuoi soldi nel mercato attraverso i cali, sei in grado di aumentare i tuoi risparmi con interessi composti.

Infine, ricorda che il mercato ha maggiori probabilità di salire che scendere. Negli ultimi 40 anni, i mercati hanno ottenuto rendimenti positivi nel ~ 75% delle volte.

Considera investimenti alternativi

Se non ti piace la volatilità quotidiana del mercato azionario, considera di investire in investimenti alternativi come immobili, debito di rischio, private equity e terreni agricoli.

Le attività alternative di lunga durata come i terreni agricoli hanno numerosi vantaggi, tra cui la riduzione della volatilità complessiva del portafoglio, l’attenuazione dei rischi e la fornitura di reddito passivo.

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password